Camogli - San Rocco - Gaixella - Pietre strette - Semaforo Nuovo - Semaforo Vecchio - Camogli

DifficoltàMedio - Bassa
Durata4h 30'
Lunghezza km.8,800
Segnaviasegnavia + segnavia pietre strette - toca + segnavia semaforo vecchio

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

DurataDa 4h a 5h

Dettagli

Il sentiero inizia in Via San Bartolomeo (20mt. s.l.m.), il piccolo viale in fondo al parcheggio dove si trova la caserma dei Carabinieri, costeggiando, nella prima parte, il torrente Gentile.
La mulattiera prosegue con una salita, costituita perlopiù da scalini (circa 900), che passando tra uliveti e alti muri che nascondono belle villette sbuca sotto il sagrato della Chiesa di San Rocco (220mt. s.l.m.).

Da qui si prende il sentiero che parte proprio dietro la chiesa e attraversa subito le case di Galletti; dopo un tratto a cielo aperto dove si possono ammirare sulle facciate delle case, e lungo parte del percorso, caratteristiche mattonelle dipinte a mano che ripercorrono le tappe della Via Crucis, il sentiero entra nel bosco con un percorso agevole.via crucis san Rocco di Camogli

Dopo circa 35 minuti si arriva in località Gaixella (410mt. s.l.m.) dove sono presenti tavoli con panche in legno e un rubinetto di acqua potabile. Si va a sinistra e dopo una passeggiata di 15 minuti si arriva a Pietre strette (465mt. s.l.m.).

Il sentiero per Toca lo troviamo sulla discesa per San Fruttuoso, svoltando subito a destra (segnavia). E' un percorso gradevolissimo con una difficoltà medio-bassa che offre diversi punti panoramici; dopo circa 45 minuti si arriva in località Toca (450mt. s.l.m.) e dopo altri 5, dopo aver preso il sentiero a sinistra, si arriva a Semaforo Nuovo (415mt. s.l.m.) dove sono presenti tavoli con panche in legno e da dove è possibile usufruire di una vista panoramica molto ampia.

Si torna indietro verso Toca e si prende il sentiero in piano direzione Gaixella e dopo 10 minuti, arrivati in località Paradiso (450mt. s.l.m.) si prende il sentiero a destra direzione Semaforo vecchio e dopo pochi minuti di salita si arriva a Sella Porcile (510mt. s.l.m.), località circondata da grandi pini marittimi, dove si trovano i ruderi di una vecchia caserma ed un'area attrezzata per la sosta.
caprone selvaticoSi continua a salire e, dopo circa 25 minuti si arriva a Semaforo vecchio (608mt. s.l.m.).

Tenendo alle spalle la costruzione presente sul prato della località, prendiamo il sentiero che scende ampio e abbastanza agevole a sinistra che ci permette di arrivare, dopo circa 40 minuti a Gaixella; qui ripercorrendo il sentiero dell'andata si scende prima a San Rocco e dopo a Camogli.






Potrebbe interessarti anche...