San Rocco di Camogli - Gaixella - Toca - Fornelli - San Rocco di Camogli

DifficoltàBassa
Durata1h 30'
Lunghezza km.5,00
Segnavia +   +

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

DurataDa 1h a 2h

Dettagli

Questo che vi proponiamo è un itinerario ad anello da San Rocco di Camogli che, eventualmente, può partire anche da Camogli.

San Rocco di camogliLasciati i mezzi nel parcheggio a pagamento che si trova prima di entrare nel borgo, si prosegue fino al piazzale panoramico di San Rocco di Camogli. Qui si prende il sentiero che parte proprio dietro la chiesa e attraversa subito le case di Galletti; dopo un tratto a cielo aperto dove si possono ammirare sulle facciate delle case, e lungo parte del percorso, caratteristiche mattonelle dipinte a mano che ripercorrono le tappe della Via Crucis, il sentiero entra nel bosco con un percorso agevole.

Dopo circa 35 minuti si arriva in località Gaixella (410mt. s.l.m.) dove sono presenti tavoli con panche in legno e un rubinetto di acqua potabile.

Svoltando a destra, si procede sul sentiero pianeggiante (quello in salita conduce a Semaforo Vecchio) che alterna tratti ombreggiati dalle chiome degli alberi a tratti più panoramici; poco dopo la strada inizia a salire fino al località Paradiso (435mt. s.l.m.)

Superato un piccolo rifugio (attualmente chiuso) sopra la strada, le indicazioni segnalano, a destra, un belvedere che si raggiunge in pochi minuti; si tratta della Rocca del Falco, un terrazzino naturale che si affaccia su Camogli, e su l'intero Golfo Paradiso. Ritornati sul sentiero iniziale, in 10' si arriva a località Toca (453 mt. s.l.m.), piccolo crocevia attrezzato di panche e tavoli.
Qui, con una brevissima deviazione, gli appassionati di birthwatching possono accedere ad una piccola postazione avifaunistica, da cui osservare le numerose specie di uccelli che popolano il Parco.località Toca

Ripresa la marcia, s'imbocca il viottolo a sinistra che inizia scendere tra alberi di nocciole. Benchè il percorso si sviluppi quasi totalmente in mezzo a valli ombrose, presenta alcuni tratti più aperti con bellissimi scorci su Punta Chiappa e Camogli.

In località Fornelli (238mt.s.l.m.) la discesa incontra la strada per le "batterie"; tenendo la destra, il sentiero avanza tra appezzamenti di terreno che, via via che ci si avvicina agli abitati, appaiono sempre più ben curati.

Attraversati i nuclei di case di La Mortola e Il Poggio, con un tratto di strada, che corre parallelo al mare, si ritorna al piazzale della Chiesa di San Rocco di Camogli (210 mt. s.l.m.).

Vedi il percorso tracciato con il GPS

Potrebbe interessarti anche...