Portofino vetta - Base 0 - San Fruttuoso

DifficoltàMedia
Durata1h 30'
SegnaviaSegnavia Pietre strette - San Frutttuoso

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

DurataDa 1h a 2h

Dettagli

Giunti a Portofino Vetta (con i mezzi propri o a piedi da Ruta), imboccate la scalita di accesso al Parco che si trova alle spalle del lussuoso Hotel.

Svoltate a destra e proseguite diritti sul largo sentiero di ghiaia, tralasciando le varie deviazioni che incontrerete. Ad un prima area di sosta attrezzata con tavolo, panche e rubinetto di acqua potabile, in località Gaixella, ne segue un'altra in località Pietre Strette, importante crocevia del Monte di Portofino.

Superate questo suggestivo angolo, caratterizzato da imponenti massi di conglomerato, e continuate sul sentiero principale all'incrocio che incontrate qualche metro più avanti. Qui, svoltate a destra seguendo le indicazioni per Base O.

Il sentiero, che segue il crinale del Monte e presenta molti punti panoramici, avanza in falsopiano fino a località Felciara, uno spiazzo in mezzo alle felci attrezzato per la sosta (a sinistra si arriva Bocche sull'asse Portofino Vetta - Portofino mare).
In breve tempo si incontrano le località Ghidelli, da cui parte anche un raccordo per il percorso che conduce a Portofino mare, e Costa dei Ghidelli, da cui parte un piccolo raccordo per la strada che giunge a San Fruttuoso da Pietre Strette.

Il tragitto proseguendo ora in discesa arriva a località Base 0, dove sono stati collocate alcuni tavoli con panche in legno e è stato ricavato un piccolo riparo.
Oltrepassando l'imponente roccione è possibile accedere, attraverso un brevissimo percorso recentemente pulito e attrezzato con catene di sostegno, ad una straordinaria terrazza naturale sul mare da cui si gode un panorama mozzafiato.

Ritornati sul sentiero principale, proseguire a destra per San Fruttuoso sul sentiero contrassegnato da segnavia Base zero - San Fruttuoso. La discesa, che si sviluppa in mezzo alla boscaglia, via via che ci si avvicina al borgo diventa sempre più ripida ed irregolare ma gli scorci sull'Abbazia e sulla baia si fanno si fanno altresì suggestivi.

Arrivare così all'eliporto e da qui, passando in mezzo alle case dei pescatori, giungete alla prima spiaggetta e dunque, passando sotto Torre Doria, all'Abbazia e al cuore di San Fruttuoso di Camogli.

Il nostro percorso GPS da Pietre Strette a Base 0

Potrebbe interessarti anche...